Archivi categoria: Ipse dixit

La Gabanelli e il Grillo

16 aprile 2013, dopo l’ufficializzazione dei risultati delle “quirinarie” del M5S.
Grillo: “La Gabanelli è una signora, che è contro tutti i poteri forti, che fa indagini meravigliose, no? Ce li ha contro tutti. Ho chiamato anche Di Pietro […] Di Pietro sarà meno contento. Mettere lì un nome così è un segnale fortissimo di cambiare radicalmente le cose”.
E sul blog, questi erano i commenti più votati.

Poi, dopo la discussa puntata di Report del 19 maggio sui finanziamenti ai partiti che prende in considerazione anche il finanziamento del M5S, qualcosa cambia. Due post di utenti ospitati sul blog, due post dello staff di Grillo, un post del gruppo del M5S alla Camera e un post di un senatore del M5S, Lello Ciampolillo (barese, già candidato sindaco nel 2009 per la lista civica Beppegrillo.it, 749 voti).

Tutto ciò, tralasciando gli attacchi degli utenti del blog a Milena Gabanelli.

Non mi sorprende particolarmente questo dietrofront grillino su Milena Gabanelli, da Giovanna d’Arco dell’informazione italiana a “pagata”, “serva dei padroni”, “asservita” e conduttrice di un “programma di m…”. La verità resta sempre quella: ergere a paladino qualcuno che faccia le pulci agli altri, ma che non metta il naso nei cazzi nostri.

Annunci

“Quale campagna elettorale?”

niccolò ghedini

È il turno del legale dell’ex premier Berlusconi, Niccolò Ghedini.

10 dicembre 2012
Boccassini: “Penso […] che vi sia una dilatazione temporale […] Non è possibile che avvocati di tal fatta, rispetto a una chiusura estiva con mesi avanti un processo delicato che coinvolge l’ex Presidente del Consiglio non abbiano avuto il tempo di chiamare una difesa […]”
Ghedini: “Questo non è tollerabile. Non può il tribunale consentire che ci sia un’aggressione nei confronti della strategia della difesa, dei “tempi di dilatazione”…ma quale dilatazione”
Boccassini: “[…] Sulla citazione della teste io ritengo che il fatto che non sia stata documentata come avrebbero potuto e dovuto fare […] Mi consenta di non credere a quello che ci viene prospettato, di non credere a quello che ci viene prospettato in udienza. Quindi questo è da interpretare come non volere e dilatare i tempi del processo per arrivare in campagna elettorale: questo è quello che penso”
Ghedini: “Questo non è possibile […] Questa non è un’opinione, questo è diffamatorio, questo è diffamatorio nei nostri confronti […] Quale campagna elettorale?

14 gennaio 2013
“Gli avvocati Niccolo’ Ghedini e Piero Longo avevano chiesto la sospensione del processo per motivi elettorali. […] Immediata la richiesta degli avvocati difensori di Silvio Berlusconi ai giudici di sospendere le udienze per la durata della campagna elettorale. Valutare “dal punto di vista tecnico e di opportunita’” la sospensione del processo Ruby, a carico di Silvio Berlusconi. Ghedini aveva richiamato da un lato “precedenti specifici” di casi analoghi in cui i giudici milanesi hanno ritenuto di rinviare i procedimenti “con sospensione della prescrizione” e dall’altro ha fatto notare che “per il capo della coalizione oggi e’ impossibile seguire lo svolgimento del procedimento” in regime di ‘par condicio’ dal momento che “i processi hanno una eco mediatica”.”

Ipse dixit #1

beppe grillo 13 gennaio

Un debutto al fulmicotone per una rubrica che promette bene. Grazie, Beppe!

10 gennaio 2013
(da 1:09:00)
Militante CPI: “Quelli di CasaPound vogliono sapere se sei antifascista o no”
Grillo: “Questo è un problema che non mi compete. Veramente, è un problema che non… È come dire «Sei razzista o non sei razzista?». Sono domande che non hanno risposta: «Sei per la pace o per la guerra?»“
Militante CPI: “Forse per te non ce l’hanno, è vero, ma per noi di CasaPound…”
Grillo: “Se un ragazzo di CasaPound volesse entrare nel Movimento Cinque Stelle, e ha i requisiti per entrarci, ci entra!”

13 gennaio 2013
Grillo (dal suo account twitter): “Io non ho aperto a nessun partito e non sono fascista né simpatizzante del fascismo. Ma chi credete di prendere per il culo?”
Grillo (ancora dal suo account twitter): “Grillo ha aperto a Casa Pound, vuole allearsi con i fascisti.” Chi lo ha scritto è in totale malafede, un leccaculo del Sistema.

PS. A me non sembrava così senza risposta, quel «Sei per la pace o per la guerra?».

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.